Buon Giorno

ore 11:34

www.robertogole.it




Av.prat.aziendale (cl 1)

Materiale didattico

Principale

Gli esseri viventi

Gli esseri viventi (o organismi) sono dotati di sette funzioni caratteristiche che li differenziano dai non viventi:

  • Nutrizione;

  • Respirazione;

  • Riproduzione;

  • Crescita;

  • Movimento;

  • Sensibilità;

  • Escrezione.

Organismi autotrofi ed organismi eterotrofi

Gli esseri viventi possono essere classificati in autotrofi ed eterotrofi.

Gli organismi autotrofi sono in grado di costruire le sostanze di cui si nutrono partendo da materiale inorganico. La maggior parte degli organismi autotrofi, per ottenere questo scopo, utilizza la luce solare attraverso il processo della fotosintesi clorofilliana. Sono autotrofi le piante, le alghe e alcuni batteri.

Gli organismi eterotrofi utilizzano, per nutrirsi, del materiale organico proveniente da altri organismi. Sono organismi eterotrofi gli animali e i funghi.

Gli organi di una pianta

Il corpo dei vegetali è formato da diversi organi:

  1. Radice;

  2. Fusto;

  3. Foglia;

  4. Fiore;

  5. Frutto.

In questo capitolo analizzeremo la morfologia di ciascun organo indicando alcuni criteri per la descrizione e la classificazione.

Formato stampabile

Scarica

Index



© 2005
 Roberto Golè

Valid HTML 4.01!